biografia

 

Faccio della fotografia una forma di linguaggio, per poter condividere quei momenti.

 

Fotograficamente, sono nato quando mio padre mi comperò la prima macchina fotografica, da allora la fotografia è stata sempre presente.

Prediligo il bianco e nero dovuto anche dalla necessità nel stampare le mie foto per ritrovare il momento dello scatto.

 

Il passo con i tempi, mi ha portato nell’utilizzo del digitale gran parte della mia produzione oggi ne è testimone.

 

Le mie fotografie sono varie, dal paesaggio marino e quello campestre, alle foto d’architettura.

Ultimamente, la fotografia di strada è sempre più presente nelle mie uscite fotografiche.

 

Nella street photography, è sicuramente la presenza delle persone che mi attira in ogni scatto, documentando quelle emozioni, eventi di ogni giorno dove l’essere umano ne è protagonista nella spontaneità del soggetto ripreso.

 

Ciò che cerco, è il racconto della vita umana nella sua quotidianità.